L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe

Venerdì 25 ottobre 2013 presso la sala congressi del Savoy Beach Hotel di Bibione i Lions Club di Concordia Sagittaria, Lignano Sabbiadoro e San Michele al Tagliamento – Bibione hanno organizzato il convegno aperto al pubblico “L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe”.

Da sinistra: i presidenti dei Club Fabiano Barbisan, Carmen Biason, Paolo Boldrin e il vicesindaco di San Michele al Tagliamento Gianni Carrer

Da sinistra: i presidenti dei Club Fabiano Barbisan, Carmen Biason, Paolo Boldrin e il vicesindaco di San Michele al Tagliamento Gianni Carrer

Moderatore della serata è stato il socio del Club di Lignano Giorgio Gorlato, esule di Dignano d’Istria che ha ricordato la sua esperienza personale e poi ha introdotto i relatori:

– Ing. Silvio Cattalini, già vice-presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia e “storico” presidente provinciale di Udine della medesima A.N.V.G.D.

– Dott. prof. Elio Varutti, udinese, insegnante di economia . Specializzazione nell’insegnamento di storia, psicologia e sociologia del turismo. Giornalista pubblicista e collaboratore di quotidiani e periodici. Autore di vari saggi e pubblicazioni di storia ed economia.

Sono seguite le testiomanianze di Francesco Tromba da Rovigno e Fabio Ceppi da Capodistria, quali rappresentantidelle famiglie istriane dalmate insediatesi a Bibione dal secondo dopoguerra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...