Miss Parkinson

Miss ParkinsonSabato 22 novembre 2014, presso il Savoy Beach Hotel di Bibione, il Lions Club di Bibione ha proposto un’interessante rappresentazione teatrale di una donna che non si è mai arresa: Miss Parkinson di e con Michela Cancelliere e Simone Severgnini, musiche originali di Tommaso Severgnini. Scenografie Antonio Romelli, costumi Simone Minonzio, coordinamento drammaturgico Filippo Pozzoli. Lo spettacolo tratto dal libro omonimo tratta la storia personale dell’autrice che apre una finestra su un mondo con una dimensione diversa, quella di una malattia inguaribile e invalidante: il Parkinson. L’autrice consapevole di una condizione che non l’avrebbe abbandonata, prende l’iniziativa di affrontare il problema a partire dalla conoscenza del “nemico” per farselo “amico”: l’unico modo per ripren-dersi la sua vita. E’ così che nasce “Miss Parkinson”, il suo alter ego, la compagna di viaggio responsabile di una svolta decisiva che, nonostante tutto, l’ha resa migliore. Questa è la storia di Michela, insegnante di educazione fisica superattiva, che scopre un giorno, dopo una diagnosi sbagliata, di essere affetta dal morbo di Parkinson, una malattia cronica che toglie progressivamente autonomia a chi ne è colpito. Invece di deprimersi, Michela coglie la malattia come occasione di una nuova vita nella quale ricominciare a vivere in modo diverso da prima. Il coinvolgimento del pubblico è stato notevole rilevato da intensi momenti di partecipazione e applausi a scena aperta. Alla rappresentazione ha fatto seguito ampio e puntuale dibattito con medici, esperti e il numeroso pubblico in sala.

Annunci

2° Festival Coro-Organo Lions Club Bibione

Seconda edizione del Festival organizzato in collaborazione con la Parrocchia di Bibione presso al Chiesa Parrocchiale di Bibione in via Antares 18.

Programma:

venerdì 20 giugno 2014 – ore 21.15
Coro Città di San Vito, Mastro Daniele Toffolo

sabato 21 giugno 2014 – ore 21.15
Corale “Clara voce” (Lille/Francia)

Mercatino delle Pulci a Bibione

Mercatino Delle Pulci BibioneDieci anni di Solidarietà

Il Lions Club di Bibione organizza in Piazza Treviso di Bibione il 10° mercatino delle pulci nei giorni 6, 7 e 8 giugno 2014.
Gli stand saranno aperti indicativamente dalle ore 10.00 alle ore 22.00.
La ormai tradizionale manifestazione oltre a pubblicizzare le attività dei Lions viene programmata per raccogliere fondi per i Service del Club.

L’evento ha il patrocinio del comune di San Michele al Tagliamento.
Ospite uno stand con specialità austiache del gemellato Lions Club di Lienz.

Consegna autovettura attrezzata

Autovettura Donata Dai Lions BibioneLa S.V. è invitata a partecipare alla cerimonia della
Benedizione dell’autovettura attrezzata
per il trasporto di ammalati presso i luoghi di assistenza e cura
donata dal nostro Club alla delegazione di San Michele al Tagliamento dell’Associazione Auser.
Appuntamento Domenica 16 marzo p.v. alle ore 11.00 presso la Chiesa di Bibione,
dopo la Santa Messa, alla quale parteciperanno
il Presidente Nazionale dell’Associazione Auser,
i soci di San Michele al Tagliamento-Bibione
ed una rappresentanza degli Officers del Distretto Lions 108Ta2
E’ un momento molto importante per il nostro club e per l’Associazione Internazionale che rappresentiamo per cui è nostro desiderio che questo particolare evento sia condiviso con tutti i nostri amici

9° Natale di Solidarietà

I Lions Club Lignano Sabbiadoro e San Michele al Tagliamento – Bibione con il patrocinio e la collaborazione del Comune Città di Latisana hanno organizzato il 9° Natale di Solidarietà
Giovedì 19 Dicembre 2013 alle ore 20.30
presso il teatro Odeon di Latisana
a favore di “Una Mano per Vivere” – Associazione di Volontariato – Latisana

Si sono esibiti:

Associazione “Styl Dance” Carlino

Associazione “Styl Dance” Carlino

Corale di Pertegada e di San Giorgio al Tagliamento

Corale di Pertegada e di San Giorgio al Tagliamento

Juan Garrido – Michel Garrido

Juan Garrido – Michel Garrido

Sdrindule e Michele Cupitò

Sdrindule e Michele Cupitò

Ha presentato Michele Cupitò con la partecipazione straordinaria di Sdrindule

Liberi di imparare: impariamo a far imparare i nostri figli e le nostre figlie

Il Lions Club San Michele – Bibione sponsorizza una serie di incontri per le famiglie organizzati dal Comune di San Michele al Tagliamento con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di San Michele e di altri enti ed istituzioni del territorio, con filo conduttore:
Liberi di imparare: impariamo a far imparare i nostri figli e le nostre figlie“.

Venerdì 22 novembre, alle 20.30, in municipio,

Tania Cappelletto,
psicologa perfezionata in psicopatologia dell’apprendimento
e Eva Unfer,
psicoterapeuta familiare, parlano di:
Mi hanno detto che potrebbe avere un disturbo specifico dell’apprendimento: dobbiamo solo attrezzarci“.

Venerdì 29 novembre, alle 20.30, in municipio,

Adriana Volpato,
insegnante formatrice, tutor dell’apprendimento,
tratta il tema:
Ruolo dei genitori all’interno del piano didattico personalizzato (PDP)“.

Venerdì 6 dicembre, alle 20.30, in municipio,

la dottoressa Tania Cappelletto ed Eva Unfer,
illustrano:
La tutela dello sviluppo delle anatomie e dell’apprendimento nei ragazzi preadolescenti con disturbi o difficoltà di apprendimento“.

Venerdì 13 dicembre, alle 20.30, in municipio,

Antonio Bonaldo,
presidente dell’Associazione Italiana Dislessia,
sezione provinciale di Venezia, tratta:
L’evoluzione della norma fino alla legge 170 del 2010 riferita alle linee guida della stessa Associazione“.

Per partecipare è necessario iscriversi presso la biblioteca comunale di San Michele al Tagliamento in via Piave 2 – telefono 0431 50020.
Orari:
da lunedì a venerdì 8.30 – 12.30
da martedì a venerdì 14.30 – 18.00
sabato 8.30 -12.00

L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe

Venerdì 25 ottobre 2013 presso la sala congressi del Savoy Beach Hotel di Bibione i Lions Club di Concordia Sagittaria, Lignano Sabbiadoro e San Michele al Tagliamento – Bibione hanno organizzato il convegno aperto al pubblico “L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe”.

Da sinistra: i presidenti dei Club Fabiano Barbisan, Carmen Biason, Paolo Boldrin e il vicesindaco di San Michele al Tagliamento Gianni Carrer

Da sinistra: i presidenti dei Club Fabiano Barbisan, Carmen Biason, Paolo Boldrin e il vicesindaco di San Michele al Tagliamento Gianni Carrer

Moderatore della serata è stato il socio del Club di Lignano Giorgio Gorlato, esule di Dignano d’Istria che ha ricordato la sua esperienza personale e poi ha introdotto i relatori:

– Ing. Silvio Cattalini, già vice-presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia e “storico” presidente provinciale di Udine della medesima A.N.V.G.D.

– Dott. prof. Elio Varutti, udinese, insegnante di economia . Specializzazione nell’insegnamento di storia, psicologia e sociologia del turismo. Giornalista pubblicista e collaboratore di quotidiani e periodici. Autore di vari saggi e pubblicazioni di storia ed economia.

Sono seguite le testiomanianze di Francesco Tromba da Rovigno e Fabio Ceppi da Capodistria, quali rappresentantidelle famiglie istriane dalmate insediatesi a Bibione dal secondo dopoguerra.